giovedì 26 settembre 2019

Non ho problemi

Quando esco dagli schemi
e mi ricordo che son figlio
di chi ha fatto ragni e arcobaleni,
mamme, musica e delfini...
sto immediatamente meglio
e in fondo, sento, non ho problemi.

                                                        Valerio
Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter

martedì 24 settembre 2019

Lo Sciamano



Quando il ponte danza e il fiume frena, la tua vita si fa piena.

È l’enigmatico inizio di questa storia in cui la narrazione di aneddoti biografici particolari si fonde con l’esposizione di principi spirituali universali. Un viaggio interiore con una Guida d’eccezione alla riscoperta del significato più profondo e autentico di concetti come Libertà, Amore, Respons-abilità, Libero Arbitrio. Parole logorate e impolverate dall’uso inveterato e spesso automatico della quotidianità. Termini che apprendiamo in maniera acritica durante l’infanzia, restando quasi completamente all’oscuro del loro magico potere evocativo. L’incontro in un Universo parallelo con lo Sciamano, l’incarnazione metaforica del Sé Superiore, consente all’Io narrante di rivedere molti episodi della propria vita da prospettive intellettualmente e spiritualmente sempre più elevate. Fino a sanare ferite, ombre e aspetti irrisolti, aprendosi a una visione che ribalta completamente la concezione occidentale di successo e affermazione dell’individuo, in un finale sorprendente e paradossale.

Valerio

Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter


venerdì 20 settembre 2019

Naufragio e black out




Dal mio libro Lo Sciamano

Dopo vent’ anni passati tra serate, sedute di registrazione, canzoni, testi, scuola, università e casetta … insomma dopo una vita che mi aveva consentito di fare praticamente sempre e solo quello che mi piaceva, adesso stavo assistendo all’ impietoso, assordante naufragio di tutto quello che potevo aver sognato da quando ricordavo di avere iniziato a sognare.

Adesso mi ritrovavo improvvisamente nei panni di un pendolare cronico, in quello che mi appariva solo una sorta di incubo, uno scherzo, un macroscopico scambio di persona.
Il black out di un universo che stava evidentemente sbagliando di grosso.
Non avevo capito ancora che l’universo non commette sbagli.
Non avevo capito ancora che lì, di black out, c’era soltanto il mio.

Valerio

Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter

mercoledì 18 settembre 2019

Jeeg Robot d'Acciaio!

Quale bambino a cavallo tra gli anni 70..80..90.. non ha unito almeno una volta i pugni per provare a trasformarsi in Jeeg, il robot d'acciaio?
Io ci provavo sempre!
Ma ogni volta dovevo constatare che il mondo materiale e la mia fantasia erano alquanto distanti.

Pensavo!

Infatti la storia di Jeeg, come quella di Pinocchio e di tanta letteratura favolistica, racchiude in sé numerosi livelli di lettura, con continui rimandi simbolici alla mitica trasmutazione alchemica dal piombo all'oro, dal "Sé" inferiore al "Sé superiore".

E quindi, anche se allora non potevo saperlo, l’Archetipo di Hiroshi, il ragazzo simil-Elvis che si lancia dalla moto a tutta velocità sul ciglio del burrone per diventare Jeeg, mi stava già spingendo verso una Trasformazione molto più sottile e silenziosa, ma estremamente più importante di quella che animava la mia fantasia infantile.
La trasformazione nel mio Sé più autentico.

Cos’è la trasformazione?

Trans-form-azione è letteralmente l’azione che va oltre la forma.
Un’azione come può essere la scelta di fermarci, di “saltare giù dal treno” 
per ascoltarci e liberare il nostro infinito potenziale, sepolto da anni di condizionamenti e sovrastrutture che non ci appartengono.
La Trasformazione  è appunto un’opportunità per vivere tutto questo.

Nel mio libro Lo Sciamano racconto come è avvenuta questa mia trasformazione personale e come questo Essere Superiore mi ha mostrato una dimensione in cui è possibile percepire una unione trascendente in cui nessuno è separato e in cui non esiste nessun “altro”.

Se stai leggendo queste righe forse eravamo già d'accordo, a livello dell'Anima, di incontrarci per esplorare questa dimensione, restituendoci a noi stessi, e camminare insieme verso le nostre rispettive trasformazioni.

La Trasformazione è anche il nome dei miei incontri spirituali basati su musica, respirazione e meditazione, che porto avanti parallelamente al mio lavoro artistico di scrittore e musicista.

Serenità,


Valerio



Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter



domenica 8 settembre 2019

Muori





Prima o poi morirai e vedrai che esiste solo Amore.
Capirai che non sei il tuo nome, il tuo corpo, 
il tuo lavoro e tutte le altre scatole in cui abitavi,
né tutte le etichette che la mente (tua e collettiva) ci avevano apposto.

Capirai che non sei le tue proprietà, le tue ambizioni, 
i tuoi successi, i tuoi fallimenti, le tue relazioni, 
le tue paure, le tue strategie.

Allora non vorrai far altro che tornare, con una nuova Consapevolezza.
Ma non serve morire, non serve aspettare.

Muori adesso. 
Muori mentre vivi.
Muori all’ego. 
Muori al falso sé.
Muori a chi pensavi di essere.
Muori ai condizionamenti che hai assorbito acriticamente nell’infanzia.
Muori ai traumi, alle ferite, a tutto ciò che non ti appartiene.
Muori a tutto ciò che ostruisce e sporca la tua Connessione.
Muori a tutto ciò che ti tira giù e oscura la tua Luce.
Muori al tuo dramma.
Esci dalla recita.
Lascia cadere la maschera.
Lava via il trucco.
Scendi dal palco.
Salta giù dal treno.
Muori a tutto il tuo patrimonio genetico che, come un nastro ininterrotto, 
ti porta a sbattere continuamente sulle stesse frustrazioni.
Come una nave che naufraga sempre sulla stessa scogliera.
Come un calabrone che urta ciecamente sul vetro della finestra chiusa, 
quando poco più in là ce n’è un’altra spalancata.
Muori adesso.
Muori senza morire.
Muori.
E inizia a vivere.
Inizia a vivere davvero.

Valerio

Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter

martedì 3 settembre 2019

L' Amore



L’ Amore è la Legge 
che non prescrive condizioni.
L’ Amore crocifigge
per consentire resurrezioni.
Non segna sulla lavagna
cattivi e buoni.
Non disdegna,
a tutti insegna,
senza eccezioni.

L’ Amore dice senza parlare.
L’ Amore brucia senza divorare.
Porta Giudizio senza giudicare.
L’ Amore cuoce senza attaccare.
Silenzioso, antiaderente,
l’ Amore è mare e salvagente.
Così grande da essere Tutto,
e da saper sembrare niente.

Sentinella negli assedi.
Fontanella per le seti.
Campanella per gli impreparati.

L’ Amore osserva, senza fare osservazioni.
L’ Amore ama, libero dalle passioni.
L’ Amore conosce senza imparare.
L’ Amore riconosce senza ricordare.
L’ Amore sa mentire senza ingannare.
L’ Amore sa astenersi dal fare il bene,
quando quel bene, può fare male.

L’ Amore intende senza sentire.
L’ Amore comprende senza capire.
L’ Amore si protende senza interferire.
L’ Amore si arrende senza smettere di agire.
L’ Amore sogna senza dormire.

domenica 1 settembre 2019

L' Abisso

Se ogni lacrima sul cuscino
che versi
fosse come un sassolino 
di questi,
non ci saremmo perfino
mai persi,
non sentiremmo nemmeno
i morsi
della malinconia.
Ma l'abisso è quasi pieno,
il tempo è sempre meno,
e noi ci ritroveremo,
quando l'inganno del lasciarsi
verrà spazzato via.

Valerio
(Image by G. Mordillo)


Click ► Visita il mio sito
Click ► Leggi "Lo Sciamano"
Click ► Ascolta "Serenità"
Click ► Visita il mio canale You Tube
Click ► Ascoltami su Spotify
Click ► Sei su Instagram?
Click ► Usi Facebook?
Click ► Twitter