giovedì 25 luglio 2019

Figlia mia

Inchiodato, ogni sera a questa croce.
Nel vuoto, che divora la tua voce.
E che non mi lascia un’ora mai, di pace.
Immaginavo fosse dura.. invece è atroce.
Arrivederci figlia mia,
a quando trionferà la Luce.

Nessun commento:

Posta un commento