lunedì 27 febbraio 2017

Trasformare il dolore - Transform the pain

"Tocca a noi trasformare il dolore, ed è libero chi ce la fa".


Questa è uno dei versi principali del mio brano Lontano e molto probabilmente, quello che sintetizza più fedelmente il mio approccio alla vita in generale, tra le cose che ho scritto fino a oggi.




Non riesco a immaginare una filosofia di vita che prescinda da:


1. Prendere coscienza della situazione reale.

2. Leggerne a tutti i costi ogni benché minimo aspetto positivo, potenziale o in atto.

3. Gradualmente ma risolutamente trasformare il negativo in positivo,
 il problema in opportunità, la frustrazione in una sfida.

Immaginate quindi la mia emozione nel leggere questo POST commovente pubblicato su PSICOLOGIA APPLICATA la Pagina Facebook - creata e gestita da Carlo Balestriere - di cui suggerisco caldamente la lettura.

 Chris Norton è l’esempio fatto carne di questi principi brillanti da esporre ma difficili – in questi casi direi tragicamente difficilissimi – quando ci si trova calati nella situazione concreta.

Pagine come PSICOLOGIA APPLICATA  hanno lo spiccato merito di innalzare nettamente il livello dei contenuti sui social e ce ne fanno apprezzare l’elevato potenziale comunicativo.

Ho letto una volta che le parole dicono ma gli esempi gridano.
Ho letto anche che il problema non è cosa ti capita ma come reagisci.
Tutte belle frasi che persone come Chris però hanno trovato la Forza e la Grazia per applicare, umilmente, tragicamente e meravigliosamente alla lettera.
E che in pagine come PSICOLOGIA APPLICATA trovano una eco straordinaria e meritatissima.

A Chris, eroe della propria vita ed esempio per l’Umanità, a Carlo Balestriere per l’eccellente lavoro divulgativo, il mio tradizionale augurio, con il mio brano che citavo appunto in apertura di volare sempre più....Lontano!

La mia pagina Facebook
Il mio canale You Tube
Il mio account Twitter
Il mio account Instagram
valeriomattei.com



"Tocca a noi trasformare il dolore, ed è libero chi ce la fa".

This is probably the best verse of my song Lontano and, most likely, the one that most accurately sums up my approach to life in general, among the things I have ever written.

I can not imagine any Life philosophy  which can disregard basically:


1. Becoming aware of the actual situation.

2. Read at all costs any slightest positive aspect of it, potential or already effective and manifested.

3. Gradually but resolutely transform negative into positive,  problems into opportunities, frustrations into challenges.

It is easy then to imagine my excitement when reading this touching POST on PSICOLOGIA APPLICATA (which means Applied Sociology)
the Facebook Page - created and managed by Carlo Balestriere - which I strongly suggest you to read now.

Chris Norton is the embodied example of these brilliant principles, easy to talk about, but difficult - extremely difficult in these cases, I would say tragically difficult - when you are directly involved in the real, hard situation.
Pages as  PSICOLOGIA APPLICATA have the distinct quality of significantly raising the level of content on the Social Media and allow us to appreciate their high communicative potential.

I once read that words speak but deeds shout loud.
I once read that the problem is not what happen but how you react.
These are really nice words that Chris has found the Strenght, the Grace and Humility to turn into His Truth and His everyday life.
And these stories find, through pages like PSICOLOGIA APPLICATA an extraordinary and well deserved eco.

To Chris, Hero of His own life and example for entire Human Race,
to Carlo Balestriere for His excellent educational work, my traditional greeting and wish, according to my song that I quoted at the beginning, that is to fly more and more Lontano!

My Facebook page
My You Tube Channel
My Twitter account
My Instagram account
valeriomattei.com

giovedì 23 febbraio 2017

Sette pianeti da sognare....Seven planet to dream about

Siamo soli nell'Universo?
L'abbiamo sentita qualche miliardo di volte questa domanda? :-)
Adesso sembra ci siano 7 probabilità in più che la risposta sia.... NO!
E questa roba si che viene da...Lontano!




Poteva mancare una news del genere - anche per il suo valore anche poetico/antropologico - dalla timeline di BLove?
Vi lascio alla Pagina Facebook - Chi ha paura del buio? per tutti i dettagli.

Saluti...Spaziali!



Are we alone in the Universe?
Have we heard a few billion times this question? :-)
It seems there are now up to seven more possibilities that the answer is .... NO!

Of course this stuff comes actually from very....Lontano! ;-)

And of course this news, even for her even poetic / anthropological value, could not be missing in the BLove timeline.
I gladly redirect you to the Facebook Page - Chi ha paura del buio? (in italian who's afraid of the darkeness?) for all the details.

All the best!





lunedì 20 febbraio 2017

Il brivido della finta pace




"Era accaduto tutto troppo in fretta. La vastità del buio risucchiata da uno spicchio d’inferno. E lui? Era nel mezzo, adagiato tra le lingue di fuoco, immune al tocco caldo del male.  Nonostante tutto era integro, quasi freddo, come se fosse avvolto da un’aura di finta pace."

Cosi il nuovo lavoro di Roberto Leonardi - S. B. del Tronto,1983-  “L’Uomo senza volto” ci catapulta, intenso, nella vita di un uomo , stravolta dalle circostanze. Un uomo che reinventa se stesso e che scopre che nel fondo dell’inferno si accede alla propria più alta natura. E che nell’occhio del ciclone dimora la calma.


Breve sinossi:
L’agente Darren Iannacci durante una rapina alla National Bank provoca la morte accidentale di un ostaggio e viene radiato dal corpo di polizia di Chicago. Si trasferisce in Canada con la sua famiglia per cambiare vita, ma un giorno, in un bosco adiacente al fiume Peace River, Darren si imbatte nel cadavere di una ragazza e in un fiore che sembra trovarsi in quel posto non a caso. Si tratterà solo del primo di una lunga serie di omicidi con un solo filo conduttore: Isaac Mood, l’uomo senza volto dal passato incenerito nel fuoco.

Personalmente trovo che l'autore evidenzi con maestria il concetto in base a cui la vita si reinventa continuamente. L’unica cosa che non cambia è il cambiamento stesso. Tranne il fatto che tutto cambia, tutto cambia.

Consiglio vivamente di visitare il SITO dell'autore e la Sua Pagina Facebook.

Anche con Roberto e la Sua opera ho sentito una profonda affinità poetica rispetto alla mia attuale produzione discografica.
E anche a Roberto auguro di poter volare sempre più...Lontano!

La mia pagina Facebook
Il mio canale You Tube
Il mio account Twitter
Il mio account Instagram
valeriomattei.com


mercoledì 15 febbraio 2017

Churching.it - The Magic of History

Da dove sgorga la passione, l'ispirazione...
senza sosta...?
Come un torrente generoso, inesauribile...come un oceano instancabile abbraccia e culla inesorabilmente la fauna e la flora che vivono e si muovono silenziose tra i passi della sua danza eterna....

Questi versi sono nati cosi, spontaneamente, mentre nel mondo magico di  www.churching.it una delle cui esponenti principali - Sofia Federici- ho avuto l'onore di incontrare durante  delle mie quotidiane sessioni di surfing on line.

Ok ... Charlie Parker e Miles Davis in sottofondo non hanno certo ostacolato l'ispirazione :-) però wow ...ragazzi questo sito è magico e lodevole nonché fresca e originale è l'iniziativa nata con lo scopo di promuovere i tour organizzati sotto la direzione tecnica del tour operator Play Viaggi Italia.

Il nome lascia poco spazio ai fraintendimenti: le Chiese romane sono il fulcro di questi itinerari in cui - racconta Sofia - "illustriamo Roma tramite passeggiate che diano la possibilità alla gente di conoscersi fra di loro, di sentirsi a proprio agio e lasciarsi avvolgere dalla realtà romana. La cultura con noi diventa un aggregante". 
Un aggregante potente direi, visto il notevole successo di Churching che a breve - 18,19 e 26 Febbraio intraprenderà altrettanti viaggi nella Storia e nel disarmante, sfacciato fascino della Città Eterna.
Vi invito a entrare subito in contatto con il magio mondo di Churching che trasuda amore per la cultura, la storia e la comunicazione da ogni parte.
Anche a te Sofia e a Voi tutti di www.churching.it il mio tipico auguri di volare sempre piu'...Lontano! Click per ascoltare!

La mia pagina Facebook
Il mio canale You Tube
Il mio account Twitter
Il mio account Instagram
valeriomattei.com








Where do passion, inspiration ... relentlessly ...come from?
As a generous, inexhaustible river ... as a tireless ocean ...inexorably hugs and rocks all the creatures that live and move silently among the steps of its eternal dance.


These verses were born spontaneously, entering the magical world of www.churching.it one of whose leading exponents - Sofia Federici- I had the honor to meet during a recent and successful of my daily online surfing sessions.
Okay ... Charlie Parker e Miles Davis  playing in the background have certainly helped inspiration too! :-)
But... wow guys ...this site is magical! And fresh and original is this intiative aimed to promote organized tours, under the technical supervising of Travel Play Italy, tour operator.
The name leaves little room for misunderstanding:
the Roman churches are at the heart of these routes where "we illustrate Rome through walks that give the chance to people to get to know each other, to feel at ease and to become enfolded by reality Roman. The culture with us becomes a unifying factor" , Sofia says.
A powerful unifying factor, I would say, because of the impressive success of churching that shortly - next February 18,19 and 26 - will take new trips through the outrageous charm of the Eternal City!
And so my typical wish goes to Sofia and to www.churching.it  that is to fly always more and more Lontano! Click to listen!

Valerio Mattei - Click here for my FB page
BLove - Click here for the full Blog
www.valeriomattei.com- Click here for my website




lunedì 13 febbraio 2017

Il balletto Tim e la Viralità - What's Virality? (Scroll 4 Engl)


Manfredi Di Liberto fa il colpaccio con una gustosa e divertente parodia dell'ormai celeberrima coreografia che caratterizza la nuova campagna Tim.
Quello a cui ormai viene comunemente chiamato "il balletto della Tim".


L'intervento del comico Palermitano conferma ulteriormente il notevole impatto di quest spot sull'immaginario collettivo e offre ulteriori spunti al vivace e attuale dibattito sul concetto di Viralità.
Un chiave indispensabile per interpretare il potenziale comunicativo di qualsiasi contenuto in circolazione allo stato attuale, sullo scenario complesso e avvincente, intricato e imprevedibile dei Social Media.
Similmente al noto "Criterio di Notiziabilità", in base al quale un fatto viene ritenuto o meno degno di nota dalla stampa, in base a  determinate caratteristiche di drammaticità, novità, rilevanza et similia, oggi è la Viralità che determina il successo di una campagna di comunicazione, nel mare magnum del web.

Viralità?  

Yes men: cioè quanto un contenuto sia condiviso e ri-condiviso a catena da masse critiche di individui, le une all'insaputa delle altre, contemporaneamente e nell'ordine di grandezza delle migliaia, centinaia di migliaia, se non addirittura milioni.
Un processo non controllabile nè condizionabile più di tanto, una freccia che arriva al cuore dell'inconscio collettivo, al di là dei temi tirati in ballo.
Il fenomeno ovviamente può rivelarsi determinante anche nel conferire prestigio e salienza all'artista che se ne fa promotore.
Ovviamente parliamo di un mistero, di un'arte su cui non è che si possa fare troppa accademia, anche a detta degli esperti di settore.
Bisogna lanciarsi. Fare fare fare. Do and Learn come raccomanda Gary Vaynerchuck.
Mi fa piacere riscontrare che un video, ben realizzato, garbato, attuale e divertente come questo di Manfredi Di Liberto, abbia già superato le 640 mila visualizzazioni e punti dritto dritto verso il milioncino!
A te Manfredi il mio tipico e sincero augurio musicale di andare sempre più.....
Lontano! Click qui per ascoltare! :-)


La mia pagina Facebook
Il mio canale You Tube
Il mio account Twitter
Il mio account Instagram
valeriomattei.com



Manfredi Di Liberto goes BOOM with a delicious and funny parody of this recent ad by Tim.
This nice video produced by the famous comedian from Palermo confirm the huge impact of this spot on popular imagination and  contributes to boost the current and hot sociological debate on the so called concept of VIRALITY.
Similar to the famous "newsworthiness" criteria, according to which a fact is deemed enough dramatic, relevant, curious -and the like- to be published and reported as interesting news, it is now the virality of a content that determines the success of a campaign in the complex, unpredictable and fascinating scene of the Social Media!

Virality?

Yes men: that is how much a content can induce critical masses of thousands, hundreds of thousands, even millions of people to share it, all over the World.
And of course it can also turn to be crucial in conferring prestige and salience to the content's owner.
It is obviously a mistery, an art about which even the most expert people of this field can not theorize so much.
All you can do is try! Do Do Do. Do and Learn, as Gary Vaynerchuck recommends.
I am pleased to find that a well made, graceful and entertaining video, as this one by Manfredi Di Liberto, has already passed the 640,000 views!
I wish Manfredi in my typical way to go further more and more ...as I sing in my song...Lontano! Click here to listen! :-)

My Facebook page
My You Tube Channel
My Twitter account
My Instagram account
valeriomattei.com

lunedì 6 febbraio 2017

Palermo Capitale It. Cultura 2018 - Palermo Italian Capital of Culture 2018

Sarà che in Sicilia ho lasciato una bella fetta di cuore, saranno le molte amicizie che ancora ho la fortuna di poter coltivare con il generoso e affettuoso popolo siciliano ma non potevo non dedicare un post a questa notizia.
Una notizia che, oltre a essere fonte di una meravigliosa e profonda gratificazione per la città, potrebbe essere l'innesco, il volano di un notevole circuito virtuoso per l'intera isola.

Cito da Repubblica.it - Click per leggere l'intero articolo
"Provo una profonda emozione - ha detto il sindaco, Leoluca Orlando, dopo che il ministro Franceschini ha letto il nome della vincitrice, contenuto nella busta che Baia Curioni gli aveva consegnato pochi minuti prima -. "Abbiamo vinto tutti, perche' ognuno di noi e' stato capace, per il proprio impegno, a narrare le bellezze dei nostri territori - ha aggiunto -. Questo e' un messaggio anche per i livelli istituzionali regionali e nazionali, dobbiamo attrezzarci per narrare le bellezze delle nostre regioni". "La cifra piu' importante di questo riconoscimento e' l'accoglienza, in un periodo in cui emerge il fastidio dell'altro", ha proseguito. Orlando, presente alla manifestazione, ha voluto accanto a sé i colleghi delle nove città sconfitte.

A tutti gli amici siciliani, a questa terra magica, misteriosa e intrisa di cultura e storia, auguro di volare sempre più in alto, come merita, e ovviamente anche sempre più... (tanto per citare la mia canzone eheheh)  Lontano! Click per ascoltare!

Con affetto,


Maybe because in Sicily I left a big slice of my heart, maybe due to my many generous and heartfelt Sicilian friends... I can't keep myself from dedicating a post to this news.
News that, besides being a wonderful source of deep gratification to the city, could be the trigger, the flywheel of a great virtuous circle for the entire island.


"I feel a deep emotion - said the mayor, Leoluca Orlando, after the Minister Franceschini has read the name of the winner, in the envelope that Baia Curioni had given him a few minutes before -." We won all, because 'everyone has been able to tell the beauties of our territories - he added.
This is a message also for the regional and national levels of government, we must equip ourselves to tell the beauty of our region. "The most important figure of this recognition is the reception, in a period when "the hassle of the other" is being perceived" he said.
Orlando, present at the event, wanted at his side the colleagues frome the nine defeated cities.

To all my Sicilian friends, in this magical land, mysterious and full of culture and history, I wish to fly higher and higher, as it deserves, and of course more and more ...as my song says... Lontano! Click here to listen!
With love,

mercoledì 1 febbraio 2017

L'attaccante

Click HERE for MUSIC

Devi andare avanti con Energia e Passione....focalizzato sul tuo vero scopo..nonostante distrazioni e seduzioni, che pure fanno parte del viaggio e ti hanno arricchito finora.
Trascina tutta la squadra dietro di te.
E non prenderla mai sul personale....chi porta palla attiva e attira i difensori.












La mia pagina Facebook
Il mio canale You Tube
Il mio account Twitter
Il mio account Instagram
valeriomattei.com

Click HERE for MUSIC

The Forward


You must move forward with energy and passion .... focused on your true Purpose..beyond distractions and temptations, which are also part of your journey and have contributed to your growth, so far.
So let's drag your whole team behind you.And never take it personally .... who holds the ball activates and attracts defenders.


My Facebook page
My You Tube Channel
My Twitter account
My Instagram account
valeriomattei.com